ECONOMIA

Corso di Laurea Magistrale in Economia e Gestione d’Azienda (Classe LM-77)

Obiettivi formativi
Il corso biennale fornisce agli studenti le conoscenze teoriche e gli strumenti di analisi necessari alla comprensione dell’imprenditorialità e dell’innovazione, in prospettiva economica e gestionale. Le condizioni per la nascita delle nuove imprese, la capacità di riconoscere le opportunità offerte dal mercato, l’analisi delle risorse umane, economiche e finanziare necessarie alla creazione e allo sviluppo della nuova impresa, sono alcuni dei temi che caratterizzano l’imprenditorialità. L’innovazione è concepita in senso ampio, come generazione di nuova conoscenza per lo sviluppo di prodotti, processi manageriali e strategie competitive.

Prospettive professionali
I laureati avranno le basi per avviare un’impresa, combinando competenze imprenditoriali, economico-manageriali e finanziarie, con solide conoscenze dei processi di sviluppo di nuovi prodotti. Sempre più spesso la logica imprenditoriale trova applicazione anche all’interno delle imprese di medie e grandi dimensioni, e nell’ambito del terzo settore come forma di governo delle organizzazioni e per l’allocazione delle risorse. I laureati possono essere project manager per lo sviluppo di nuovi prodotti e per la gestione delle innovazioni oppure proseguire gli studi iscrivendosi ad un master di secondo livello o ad un corso di dottorato di ricerca.
I laureati potranno, inoltre, svolgere previo praticantato e sostenimento dell’esame di stato, l’attività libero professionale prevista dall’Ordine Nazionale dei Dottori Commercialisti e l’attività di Revisione contabile.

Per iscrizioni chiamare al numero 095.33.75.46 oppure recarsi in reception.